WHITE SENSATION

WHITE SENSATION

“They call me white Devil, black Jesus
Heaven closes, Hell freezes”

Black Jesus – Everlast

Iconicamente sovraesposte, le modelle sono poste in modo tale da occupare sinuosamente lo spazio dell’immagine, creando un’onda di sensualità luminosa nel nero cupo dello spazio. La posizione e la collana, quasi a simbolo di una catena, della modella di destra dimostrano subordinazione consapevole, mentre lo sguardo e l’espressione della modella di sinistra ne tradiscono il piacere per la dominazione.

p.s. tratta dal set TECHNOGLAM (2010)

dallo stesso set

WHITE SENSATION N.2

Dal concetto simile, la modella di destra fissa l’obbiettivo cosciente di piacere e voler piacere, mentre la modella di sinistra è più intenta a voler piacere alla sua controparte.

PHOTO: DANIELE INDIO MANENTE

MODELS: DESY BARBATO, SILVIA GASPARINI

COPYRIGHT: DANIELE INDIO MANENTE

SET: TECHNOGLAM

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...