ELY G.

ELY G.

“Mi guardi. Perché mi guardi? Pensi di potermi avere?”  Ho incrociato il suo sguardo sotto i riflettori e gli scanner colorati, fra il fumo delle sigarette e quello della scenografia. Povero illuso. Con la cresta unta di gel e la maglietta nera attillata, ti atteggi per darti forza e coraggio. Certo, ad essere onesti, nemmeno io se non avessi qui lei probabilmente mi sentirei meno forte, meno spocchiosa… 

I capelli dorati sono una velatura che un pò mi fa da firma; in questo caso però diventano il colore primario e dominante della scena. Il soggetto, mai al centro, e colto conscio di essere scattato, ma senza la volontà di apparire.

L’espressività della modella è il motore stesso della fotografia, atta ad una risposta ad un destinatario fuori scena, lontano e respinto. La presenza dell’amica le da la forza di essere spocchiosa.

PHOTO BY: DANIELE INDIO MANENTE

MODEL: ELISA GIACOMAZZO

COPYRIGHT: DANIELE INDIO MANENTE

AGENZIA: TILLLATE

Annunci

2 pensieri su “ELY G.

  1. Vi si ritrova nello sguardo una totale indifferenza rispetto al “cosmo” in cui è immersa… quel sottile pensiero che passa all’interno delle sue imperscrutabili pupille completamente opache, la lanciano completamente fuori dalla fotografia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...